Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Venerdì 24 Febbraio 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Roma, rissa con coltelli a piazza Cavour: arrestati sette ragazzi, tre sono minorenni

1 COMMENTO
Roma, rissa con coltelli a piazza Cavour: arrestati sette ragazzi, tre sono minorenni

Giovedì 12 Gennaio 2017, 08:38

Sette ragazzi, di cui tre minorenni, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia San Pietro con l'accusa di tentato omicidio aggravato in concorso nei confronti di un 16enne, picchiato e accoltellato durante una maxi rissa scoppiata la notte del 14 ottobre 2016 a Piazza Cavour, nel centro di Roma, nel piazzale davanti l'ingresso principale della Corte di Cassazione. Tre sono minorenni.
 
  Le indagini, durate 3 mesi, si sono concentrate su numerose testimonianze e sull'analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza che hanno consentito di ricostruire i fatti e di identificare i responsabili dell'aggressione. A quanto ricostruito, il 16enne è stato colpito ripetutamente al capo e al volto con calci pugni, colpi di casco, cintura e catena e accoltellato. I quattro maggiorenni (tre diciottenni e un ventunenne residenti nelle zone centrali della Capitale) si trovano ai domiciliari mentre i tre minorenni in diverse comunità.  Gli inquirenti hanno ricostruito i fatti accaduti, riuscendo ad accertare che i giovani avevano compiuto atti idonei diretti in modo non equivoco a cagionare la morte del minore, colpendolo ripetutamente al capo e al volto con calci, pugni, colpi di casco, di cintura e di catena, nonché facendolo più volte bersaglio della loro ira ed attingendolo con due fendenti con un'arma da punta e da taglio in zone di vitale importanza, non riuscendo tuttavia nell'intento letale per cause indipendenti dalla loro volontà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



1 commenti presenti
condannarli a lavorare sodo, assistenza anziani, pulire i graffiti in tutta roma, pulire le strade, raccogliere i rifiuti etc.......
Commento inviato il 2017-01-12 15:56:12 da Portuense

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui