Centocelle, cadavere avvolto in un lenzuolo
trovato nel parco

Centocelle, cadavere avvolto in un lenzuolo
trovato nel parco

Il cadavere di un uomo è stato trovato nel parco di Centocelle in via Casilina 830.





Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato poco dopo le 16. A quanto si è appreso si tratta di un 40enne marocchino trovato avvolto in un lenzuolo all'ingresso della baracca dove viveva. Ad allertare le forze dell'ordine un connazionale dell'uomo che, a quanto si è appreso, avrebbe riferito che l'amico tempo fa sarebbe stato operato per una malattia grave.



Secondo i primi rilievi medico-legali il decesso potrebbe risalire a circa 12 ore fa. Sul corpo del 40enne non sono stati riscontrati segni di violenza ma di morsi di topi post mortem.

Giovedì 19 Marzo 2015 - Ultimo aggiornamento: 18:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2015-03-20 11:02:13
Povera citta\'.. Umanamente mi spiace per il defunto. Spero sia in luogo migliore ora, lontano da poverta\' e degrado ,sporcizia, fame, freddo, topi e indifferenza. Detto questo, metterei l\' accento pero\' sul degrado enorme che la citta\' di Roma e\' costretta a vivere. Quasi tutti i parchi e giardini, stazioni, aereoporti, metro\'..sono ostaggio di schiere di immigrati che alla buona sbarcano il lunario. Specialmente in periferia i parchi e i giardini sono diventati gabinetti a cielo aperto o luoghi dove espletare qualsiasi bisogno corporale..anche sessuale.. Capisco che Roma e\' grande, non e\' facile..ma si puo\' far meglio di cosi\'. Non me la prendo con i poveri che non hanno certo colpa..ma con le istituzioni mangiasoldi. Vergognatevi per come avete ridotto questa città...Altro che \"la grande bellezza\"...!!
DALLA HOME