Bruno Vespa attacca Marino sui rifiuti
"Mi vergogno di vivere a Roma"

Bruno Vespa attacca Marino sui rifiuti
"Mi vergogno di vivere a Roma" -Video

Bruno Vespa attacca il sindaco Marino sulla pulizia della cittÓ. Lo fa con parole dure scritte, via Twitter, da lontano. ┬źA San Pietroburgo,5 milioni di abitanti,non ho visto un solo rifiuto sulla strada . Mi sono vergognato di abitare a Roma. @ignaziomarino┬╗. E il bersaglio della polemica sta proprio nella citazione finale, ovvero l'account twitter del sindaco di Roma, Ignazio Marino.





LA RISPOSTA DEL SINDACO Ignazio Marino risponde al tweet di Bruno Vespa. ┬źPurtroppo negli ultimi 50 anni nulla si ├Ę fatto per togliere a un monopolista privato la gestione dei rifiuti che si basava su una grande buca dove veniva buttato dal materasso della nonna al frigorifero, ai rifiuti alimentari. Io sono sorpreso che un osservatore attento come Bruno Vespa in questi 50 anni non se ne sia accorto e sarebbe interessante se ci dedicasse una sua trasmissione di approfondimento┬╗. Risponde cos├Č, il sindaco di Roma, Ignazio Marino a Bruno Vespa che su Twitter ha scritto: ┬źSono a San Pietroburgo, 5mln di abitanti, non ho visto un rifiuto sulla strada. Mi sono vergognato di abitare a Roma┬╗. L'inquilino del Campidoglio ha aggiunto: ┬źLe cartacce per terra sono un problema che riguarda il modo in cui i cittadini e i turisti trattano Roma, ma il vero problema ├Ę la gestione del ciclo dei rifiuti┬╗.
Domenica 6 Luglio 2014 - Ultimo aggiornamento: 07-07-2014 09:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2014-07-06 22:34:41
C\'HA RAGIONE!!!!!!!!!!!!!!!! Anch\'io ho avuto la fortuna di visitare molte capitali e cittadine europee compresa Pietroburgo, e Vespa ha perfettamente ragione, c\'├Ę da vergognarsi di vivere a Roma,giorni fa ho rivisto p.zza s.Silvestro, da poco restaurata, UN MONDEZZAIO !!!Monteverde, dove abito, ├Ę un concentrato di \"monnezza\" e degrado, (senza parlare poi dell\'abusivismo commerciale) Vorrei tanto sapere: tutti i nostri cari \"operatori ecologici\" dove sono \"inguattati\" ??????
DALLA HOME