Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Domenica 25 Giugno 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Forza Nuova, sit-in all'Arco della Pace. Gli antifascisti a piazza Fontana

COMMENTA
Forza Nuova, sit-in all'Arco della Pace. Gli antifascisti a piazza Fontana

Giovedì 12 Gennaio 2017, 09:26

di Simona Romanò
Sarà all’Arco della Pace e sarà un un presidio “statico” quello “Per la sovranità in piazza!” organizzato da Forza Nuova per sabato. La manifestazione anti-immigrati dell’estrema destra, che si terrà alle 17,30 - contestata dall’Anpi che ha organizzato una contro-manifestazione autorizzata in piazza Fontana - è stata ridimensionata dalla Prefettura che ieri, nell’ambito del Comitato per la sicurezza, ha dato l’ok esclusivamente per un sit in.  Non in periferia, come si ipotizzava, ma in centro: all’Arco della Pace nel parco Sempione. Un’iniziativa che sarà blindata per evitare disordini: la polizia sarà schierata per impedire contatti fra neofascisti e partigiani. «Sarà cura della questura disporre un adeguato servizio di ordine pubblico per garantire il regolare svolgimento delle manifestazioni nel rispetto della legge», si legge nella nota diffusa dal prefetto. La Prefettura ha optato per un compromesso, autorizzando a metà il contestato evento di Forza Nuova, dopo gli appelli delle associazioni antifasciste e della sinistra e la presa di posizione del sindaco Giuseppe Sala, che aveva promesso di «fare il possibile per fermare il raduno, chiedendo alle autorità d’impedire qualsiasi tipo di illegalità e di apologia del fascismo».  Già la locandina «Per la sovranità in piazza!», comparsa venerdì scorso, aveva scatenato una bufera. Mostra chiaramente un’adunata in stile mussoliniano con le camice nere. L’Anpi aveva espressamente chiesto di vietarla in quanto «apologia di fascismo». Appello ascoltato solo in parte, visto che l’estrema destra non potrà sfilare nella strade della città medaglia d’oro della Resistenza. E l’Anpi e gli antifascisti si ritroveranno dalle 16 in piazza Fontana, che fu teatro della strage nella banca il 12 dicembre 1969, chiamando a raccolta tutti i milanesi per «dare una risposta forte, pacifica e unitaria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti