Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Venerdì 26 Maggio 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Caso Rea: "Salvatore Parolisi non potrà mai più vedere la figlia"

1 COMMENTO
Caso Rea: "Salvatore Parolisi non potrà mai più vedere la figlia"

Giovedì 20 Aprile 2017, 18:33

Dopo la condanna e il carcere, la sentenza più dura per Salvatore Parolisi, l’ex caporal maggiore accusato dell’omicidio della moglie Melania Rea, assassinata con 36 coltellate il 18 aprile del 2011 nel bosco di Ripe di Civitella (Teramo), non potrà mai più vedere la figlia Vittoria.    Secondo quanto riporta Giallo, l'ex militare aveva chiesto ai giudici di poter vedere la bambina, ma i magistrati hanno negato il consenso: «Non vi è dubbio della drammaticità e della irreversibilità delle difficoltà morali, psicologiche e materiali causate da Salvatore Parolisi alla figlia: difficilmente avrebbe potuto fare di peggio». La piccola è affidata dalla morte della madre, ovvero da quando aveva due anni, ai nonni materni, che l'hanno allevata con amore e cura dandole la possibilità di crescere in un contesto familiare adeguato a una bimba della sua età.  Secondo i magistrati i contatti con il padre potrebbero turbare la bambina ed essere per lei motivo di disturbo: «La assoluta gravità dei comportamenti fa escludere a questo Collegio, composto anche da esperti psicologi, che il Parolisi possa avere qualsiasi tipo di relazione e rapporto con la figlia Vittoria e che tali rapporti possano essere minimamente positivi per la figlia stessa», poi concludono, «Si dispone la sospensione di qualsiasi incontro, visita e/o rapporto telefonico, epistolare, ecc… tra Vittoria e il padre Salvatore».   La famiglia di Melania si è detta felice e soddisfatta della decisione, nonostante il grande dolore per la perdita, secondo loro, giustizia è stata fatta e questo rende il dramma meno pesante da sopportare. Parolisi ha più volte chiesto di vedere la bambina, ma i nonni materni si sono sempre opposti, fino ad essere stati appoggiati dai giudici: «Con il suo comportamento Parolisi non ha mai dimostrato di volerle veramente bene, nemmeno quando la sua bambina è nata: mentre lei veniva alla luce, lui, il suo papà, non c’era. Era con la sua amante», ha concuso il fratello di Melania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

1 di 1 commenti presenti
2017-04-21 10:11:16
Mi sembra il minimo..............