Mario Vece, l'artificiere ferito da una bomba: dovrà pagarsi le cure

Mario Vece, l'artificiere ferito da una bomba: dovrà pagare le cure di tasca propria

  • 69
    share
Una notte di Capodanno che Mario Vece, un artificiere della polizia di 39 anni, ricorderà per sempre: mentre cercava di disinnescare un ordigno esplosivo che qualcuno aveva collocato sulla vetrina della libreria Bergello, vicina all'associazione di estrema destra CasaPound, ha perso la mano sisnistra e rischia anche di perdere l'occhio destro.

Le beffa ulteriore? Quando sarà dimesso, Vece dovrà pagarsi anche le spese mediche di tasca sua, come ad esempio, l'acquisto di eventuali protesi e un lungo iter di riabilitazione. A parlare della situazione alquanto surreale, è stato il sindacato di polizia Siulp, nel corso di una conferenza stampa.

"Per un poliziotto che si infortuna in servizio non è prevista nessuna polizza assicurativa - ha commentato Antonio Lanzilli, segretario generale del Siulp di Firenze - e per questo abbiamo deciso, in accordo con la moglie del collega, di aprire una sottoscrizione bancaria. Chiederemo poi al Governo di introdurne una nel contratto delle forze dell'ordine".

Il conto è stato chiamato 'Per Mario' ed è aperto nella filiale della banca Unicredit di viale Redi, a Firenze, iban IT38B0200802829000104589397.

"La nostra iniziativa è anche una risposta - ha continuato Lanzilli - alle centinaia di colleghi, cittadini e aziende che ci hanno chiesto di poter dare aiuto".
Lunedì 9 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 19:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-01-10 08:51:30
che schifo è assurdo una beffa!!!
2017-01-10 08:31:29
Io fossi un poliziotto, a questo punto, alla prima chiamata per intervento "sbaglio" strada...
2017-01-10 07:57:32
che altro bisogna dire di questa italia, politici maledetti e troppi,tutti i benefit per loro agli altri le briciole se avanzano
2017-01-10 06:30:08
ma non è possibile,,,,sperperano denaro per tante futilità e un disgraziato che rimane menomato sul lavoro deve pare ciò che gli occorre da solo!!!!vergognatevi politicanti!!!!!!!
2017-01-09 19:59:06
Che vergogna, che vergogna
DALLA HOME