A 22 anni si schianta contro un muro e l'auto prende fuoco: è in fin di vita

A 22 anni si schianta contro un muro e l'auto prende fuoco: è in fin di vita -Foto

Si è schiantato contro un muro di cemento per poi finire nel vigneto: la macchina si è incendiata e un ragazzo di 22 anni è stato tirato fuori dalle lamiere da alcuni residenti scesi in strada. E' successo a Velletri dove A.L., a bordo della sua Fiat Coupè 16 valvole, è andato fuori strada, probabilmente a causa della velocità, sulla strada regionale Velletri - Nettuno, zona 5 Archi. Dopo la tremenda sbandata e l'urto contro il muro in cemento, i filari della vigna e alcuni alberi di olivo, l'auto ha preso completamente fuoco: il motore della Fiat è schizzato via a decine di metri di distanza.

 
 


Una scena da incubo quella apparsa ai primi soccorritori, agli agenti della polizia stradale di Albano e ai vigili del fuoco di Aprilia. Il carro attrezzi del deposito giudiziario di Velletri ha impiegato oltre un'ora per recuperare la macchina andata in fiamme in mezzo al vigneto e i pezzi del motore volati dopo l'impatto con il cemento, i filari e gli alberi.

Il 22enne stava rientrando a casa dopo una serata fuori con gli amici: gli agenti della polstrada hanno richiesto anche gli esami tossicologici al Policlinico Umberto I di Roma dove è stato trasportato in nottata in codice rosso dopo i primi accertamenti all'ospedale di Velletri. 
Venerdì 31 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME