I 70 anni di Bassolino, festa
a Bagnoli tra politica e cultura
di Carlo Porcaro

I 70 anni di Bassolino, festa a Bagnoli tra politica e cultura

Al ristorante «Alma flegrea» di Città della Scienza centinaia di ospiti per i 70 anni di Antonio Bassolino. In primis politici, ma anche esponenti del mondo della cultura. Molti dei suoi “fedelissimi”, Mario Bologna, Enrico Pennella, Eduardo Cicelyn, Peppe Russo, Mauro Calise, Gianfranco Nappi, Guglielmo Allodi e Antonio Marciano, ma anche lo storico braccio destro del sindaco Iervolino, Vittorio Ciccarelli, l’ex assessore regionale alla Sanità Angelo Montemarano, i sindacalisti Cgil Michele Gravano, Federico Libertino e Giovanni Sannino, la figlia dell’ex sindaco comunista Maurizio, Lucia Valenzi.

Non sono mancati nomi di prestigio del giornalismo tra cui Luigi Vicinanza e Nora Puntillo. Hanno risposto presente all’invito il padrone di casa Vittorio Silvestrini, la “signora” del liberalismo Amelia Cortese Ardias, il cantante Nino D’Angelo, l’avvocato Vincenzo Siniscalchi, la sovrintendente del Teatro San Carlo Rosanna Purchia, l’ex Rettore dell’Università Federico II Fulvio Tessitore.

Lunedì 20 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME