"Nostra figlia scomparsa", poi la verità choc: uccisa a pugni in faccia

"Nostra figlia è scomparsa", poi la verità choc: uccisa dalla madre a pugni in faccia

  • 157
    share
Trovata morta dopo che i genitori ne avevano denunciato la scomparsa, quello che emerge poi su una bimba di 5 anni lascia senza parole. La piccola Ashley è stata trovata senza vita nel ristorante di famiglia l’Ang’s Asian Cuisine di North Canton, in Ohio, dopo le continue ricerche della polizia.





La bimba è stata uccisa dalla madre che si è avventata su di lei con una violenza tale da fratturarle il cranio colpendola ripetutamente al viso con dei pugni. Gli agenti si erano messi sulle tracce della bimba dopo che i genitori ne avevano denunciato la scomparsa. Inizialmente si è pensato che la piccola si fosse allontanata dal ristorante di famiglia uscendo dalla porta sul retro, per poi perdersi nelle strade della cittadina dell’Ohio, ma dopo diversi sopralluoghi i suoi resti sono stati trovati nel ristorante.

I genitori della bambina sono stati arrestati: la madre di Ashley dovrà ora rispondere di omicidio di primo grado, mentre il padre di complicità, come riporta anche il Sun. Restano però sconosciuti i motivi che possano aver spinto la donna a un gesto così estremo.
 
Mercoledì 11 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME