Eutanasia, dj Fabo in Svizzera per 'poter morire': al suo posto cosa fareste?

  • 794
    share
di Luigi Garofalo
Fabiano Antoniani è in Svizzera per "poter morire" ricorrendo all'eutanasia, come è il suo desiderio espresso recentemente in diversi video, uno rivolto anche al presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

"Sono in Svizzera con Fabiano Antoniani che ha avuto la sua prima visita medica e lunedì mattina farà la seconda, per controllare le sue condizioni fisiche e anche per confermare eventualmente la sua volontà di ottenere l'assistenza medica alla morte volontaria". Comincia così il messaggio video postato da Matteo Cappato sul suo profilo Facebook, dopo che il tesoriere dell'Associazione Coscioni aveva annunciato di aver accettato di aiutare DJ Fabio nel suo viaggio per "poter morire".

Se voi foste al posto di Fabiano cosa fareste?
Domenica 26 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2017-02-27 19:42:05
Chiederei la dolce morte ,,,, e non si perentta nessuno di dirmi cosa devo o non devo fare a me stessa !!!!!!
2017-02-27 13:03:58
andando all'estero i ben pensanti ipocriti che non danno il via alla legge si lavano le mani e hanno la coscienza pulita mentre in questo modo stanno comunque condannando a morte questa povera gente e stanno prendendo decisioni per conto loro. IN PRATICA LI STANNO UCCIDENDO COMUNQUE
2017-02-27 12:12:59
assolutamente d'accordo con deepred
2017-02-27 11:52:43
penso che la vita sia un dono, ma quando la vita diventa morte e' giusto che la sia possa assecondare a proria scelta. Poveretto,io cosa farei al suo posto? penserei ai miei cari e a quanto soffrirebbero della mia morte ma anche a quanto perdono della loro vita per dedicarla a me. Cieco, immobile, che vita e' questa? E' giusto che ognuno possa decidere della propria vita.
2017-02-27 08:07:29
e' assolutamente un diritto poter morire con dignit√† quando la vita non ti supporta pi√Ļ. ma chi caspita pu√≤ arrogarsi il diritto di scegliere e giudicare per gli altri? lo sapranno bene cosa fanno!!! purtroppo in Italia ci sta la chiesa che giudica e si deve invece levare di mezzo!!!! vivere o scegliere di morire √® un diritto. L'ipocrisia di chi dice di no mi fa rabbia!!!
DALLA HOME