Sesso nel liceo occupato a Roma: qualcuno riprende tutto e il video finisce in rete

Sesso nel liceo occupato a Roma: qualcuno riprende tutto e il video finisce in rete

  • 57
    share
L'intento nobile della protesta degli studenti del liceo classico Virgilio di Roma è stato presto spazzato via dagli effetti dell'occupazione del ginnasio di via Giulia, in pieno centro: danni ingenti, feste fatte di eccessi e spaccio di droga sono presto diventati la routine quotidiana durante la mobilitazione degli alunni del mese scorso. Ora, però, c'è una nuova storia riguardo quell'occupazione che rivela dettagli ancora più inquietanti.





LEGGI ANCHE ---> Crolla il soffitto della scuola a Roma, attimi di terrore tra gli studenti

LEGGI ANCHE ---> Liceo Virgilio occupato, Xanax e cocaina per i minorenni: "Chiedi al bancone e trovi tutto"


Non era un mistero che, nei locali dell'istituto, alcuni studenti intenti ad occupare si siano lasciati andare a festini e qualche coppia si è anche appartata nelle classi e nei bagni. Una di queste, però, come riporta il Corriere della Sera, è stata notata da un altro studente, che ha registrato un video dell'amplesso e lo ha diffuso su WhatsApp. In breve tempo, il video è finito in rete. Non è chiaro se l'autore del video abbia provato a ricattare la coppia che aveva immortalato; ad ogni modo, rischia una denuncia per diffusione di materiale pedopornografico su cui è tenuto un massimo riserbo, vista la minore età dei protagonisti. I genitori dei due studenti sono furiosi e chiedono provvedimenti seri nei confronti del 'guardone', in attesa che possano partire, al più presto, le prime indagini. Come riporta il CorSera, nei giorni dell'occupazione questo era lo scenario del Virgilio: “Una bolgia addirittura con biglietto d'ingresso (5 euro), buttafuori pagati e perfino ragazzi incaricati (a che titolo? E da chi?) di distribuire le chiavi di aule e bagni per consentire di potersi appartare a chi ne avesse la necessità. Maggiorenni e minorenni. Ma c'erano anche spacciatori”.
Venerdì 17 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME