Turista stuprata a Milano, fermato il presunto aguzzino: "Fa parte di una gang di latinos"

Turista stuprata a Milano, fermato il presunto aguzzino: "Fa parte di una gang di latinos"

I carabinieri a Milano hanno arrestato un salvadoregno di 28 anni, con precedenti per tentato omicidio e ritenuto componente della gang di latinos MS18 (sottogruppo del Barrio 18), con l'accusa di aver violentato una turista canadese di 30 anni lo scorso 17 settembre.

Ieri i militari del comando provinciale di Milano hanno rintracciato il sudamericano ad Alessandria. Le indagini sono state svolte dal nucleo operativo della compagnia Milano-Porta Monforte, con l'importante supporto del Ris di Parma. La donna aveva raccontato di aver accettato un passaggio dallo sconosciuto che si era offerto di accompagnarla alla fermata degli autobus diretti a Venezia. In realtà il salvadoregno la portò in un luogo appartato, in zona parco Lambro, e la violentò.

Ulteriori particolari e sviluppi investigativi saranno divulgati durante la conferenza stampa fissata alle 11.30 al comando provinciale in via della Moscova 19. 
Mercoledì 15 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-16 04:08:54
basta accoglienza ognuno a casa propria........troppi stranieri e giustizia inesistente
DALLA HOME