Atm, il dietrofront dopo i tagli di aprile: da oggi linee potenziate con più mezzi e corse
di Simona Romanò

Atm, il dietrofront dopo i tagli di aprile: da oggi linee potenziate con più mezzi e corse

Il Comune fa retromarcia sui tagli del trasporto pubblico e rilancia. Da oggi tornano i bus cancellati a fine aprile fra le polemiche bipartisan, scoppiate anche per l'aumento dei tempi di attesa sulle banchine di due-tre minuti nei festivi: ora, tra i potenziamenti dei mezzi di superficie, l'aumento delle frequenze in metrò e il debutto della nuova linea 35 (da via Gallarate a via Porretta), che collega i quartieri di Cascina Merlata e Certosa con la M1 a Molino Dorino, le vetture macineranno un milione di chilometri in più. 

La riorganizzazione comporta una spesa di 5 milioni di euro. Obiettivo? «Soddisfare le richieste di passeggeri, garantendo spostamenti più puntuali e capillari, visto che ad oggi il 57% dei cittadini, in città, si sposta con autobus, tram e metropolitana», spiega l'assessore alla Mobilità Marco Granelli. 

Recuperati quindi tutti i tagli, tranne sulle corse notturne. Dopo la scure che aveva colpito i bus, secondo Atm «poco usati», Palazzo Marino vara un'altra rivoluzione con l'intento «di favorire i collegamenti tra centro e periferia». 
Non solo. Con la nuova programmazione sono migliorate le frequenze nei weekend. I tecnici del Comune hanno studiato i ritocchi per intervenire sulle zone di Milano meno coperte da Atm ed ecco le novità: il tram 19, da oggi, fa capolinea in piazza Castelli e sono aumentate le corse; idem per il 14 con più corse sulla tratta Lorenteggio-Porta Genova Fs; per l'1 nuovo capolinea all'Ospedale Sacco. 

Modifiche anche per sei bus: il 45 collega Forlanini, Argonne e Acquabella con Città Studi; il 47 porta i viaggiatori dal Ronchetto a viale Faenza e piazza Miani, mentre il 70 si allunga fino al Monumentale, il 77 fino a piazzale Lodi e il 63 fino alla stazione M1 di De Angeli; l'82, infine, arriva a Zara dove sarà possibile interscambiare con la M5.
Lunedì 4 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME