Trovato morto il generale Guido Conti: sue alcune tra le inchieste più importanti in Abruzzo

Trovato morto il generale Guido Conti: sue alcune tra le inchieste più importanti in Abruzzo

SULMONA - Guido Conti, generale della Forestale e ora dirigente Total dopo aver lasciato la divisa, è stato trovato morto questa sera nella propria auto. Originario di Sulmona, 58 anni, Conti era scomparso da questa mattina e i parenti  - la sorella Silvia è comandante della polizia stradale di Pescara - avevano dato l’allarme. Il corpo è stato trovato nell'auto ferma in una strada vicino a Pacentro. Da chiarire le cause della morte, si esclude solo la morte provocata da qualcuno. 


Guido Conti ha diretto ogni tipo di reparto nel Corpo forestale dello Stato. E’ stato infatti Comandante distrettuale ad Avezzano e Sulmona, Capo del Nucleo Investigativo dell’Aquila, comandante provinciale di Pescara, comandante regionale dell’Umbria, coordinatore del Parco Velino Sirente, docente e comandante Battaglione allievi nelle Scuole di Cittaducale e Sabaudia. E’ stato nominato Commendatore della Repubblica a 48 anni, per meriti speciali, e primo Ufficiale C.F.S. premiato da Legambiente con il premio Ambiente e Legalità. 
 
Venerdì 17 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME