Ladro ucciso, il fratello in tv su Rai2: "Non meritava di morire, voglio giustizia" -VIDEO

  • 491
    share
«Noi a 12, 13 anni abbiamo iniziato a lavorare come lavora un adulto. In Romania il lavoro c'è ma si guadagna davvero poco. Il problema è che noi, giovani, vogliamo più soldi. Tutti partiamo per questo motivo, non solo lui». Si è espresso così, intervistato ieri sera nell'ambito della trasmissione Rai Nemo - Nessuno Escluso, Victor Ungureanu, il fratello del ladro ucciso da un ristoratore a Casaletto Lodigiano.

«Io non credo che lui sia andato via da casa per fare soldi in maniera disonesta - ha aggiunto - e non mi spiego come sia potuto arrivare fino a questo punto. Lui era un lavoratore onesto, timido, rispettava chiunque, dal grande al piccolo. Mio fratello non era un ladro. Sono molto deluso da quello che ha fatto. Chi ha sparato a mio fratello mi ha provocato un grandissimo dolore, sia a me sia alla mia famiglia. Non voglio nulla da lui, non provo niente. Voglio che la giustizia faccia il suo corso. Non come stanno dicendo ora che sono venuto qua a prendermi i soldi del risarcimento. Mio fratello si meritava una pena del genere per quello che ha fatto? Si meritava questa fine? Io non credo che se una persona sbaglia abbiamo il diritto di togliergli la vita. Qualsiasi cosa faccia». 

Venerdì 17 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 20 commenti presenti
2017-03-17 12:59:49
ancora li fate parlare questi? ormai sanno il giochetto acquisiscono pubblicità e forza dai benpensanti. Di certo nessuno voleva farlo morire ma se lui sapeva cosa rischiava. ma che vvvoleeeee questo levatemelo non li sopporto
2017-03-17 14:41:46
maledetti coloro che vi danno parola,e coloro che vi vogliono qua ,tornatene delinquere a casa tua,
2017-03-17 13:35:45
Invece i magazzinieri se lo meritano di essere mandati in coma da stà gentaglia se li scoprono a rubare? Fate una bella legge, almeno non si possono appigliare a nulla.
2017-03-17 14:56:25
decide ma quali cose giuste ? se tu avessi dei figli piccoli a casa e un estraneo si introduce in casa tua tu non avresti paura per loro ? un ladro non si presenta dicendo "buonasera sono una brava persona vorrei solo rubare qualcosa non vi farò del male"
2017-03-17 13:46:26
Suo fratello non era un ladro??? Ma sbaglio o era entrato in casa di quel povero signore x derubarlo??? Se si sarebbe stato a casa sua, ora suo fratello starebbe con lei. Ma di cosa parliamo??? Non possiamo essere neppure sicuri nelle nostre case? Ma dai.... rimandateli al loro paese che in Italia siamo già troppo pieni
DALLA HOME