Ha il cancro, rifiuta cure e diventa vegana: "Non avvelenerò il corpo"

Scopre di avere un cancro, rifiuta le cure e diventa vegana: "Non avvelenerò il mio corpo"

  • 1,7 mila
    share
Scopre di avere un cancro al seno, ma rifiuta di fare la chemioterapia per avvicinarsi a uno stile di vita vegano e olistico. Katie Britton-Jordan, 38, da Dalbury Lees, Derbyshire, ha scoperto lo scorso anno di avere un cancro al seno al secondo stadio. Mentre stava alattando la figlia ha sentito un nodulo al seno e dopo una visita medica è arrivata la diagnosi choc.



I medici le hanno subito detto che sarebbe stata necessaria un'operazione, poi diversi cicli di chemioterapia e radioterapia, ma Katie non ha voluto seguire il parere dei medici, rifiutando le cure  decidendo di depurare il proprio corpo attraverso la dieta vegana. In molti, anche familiari e amici hanno criticato la sua scelta, ma la donna si è detta convinta delle sue azioni: «Mi sento bene», ha dichiarato a Metro, «Se avessi fatto la chemio starei a letto, non voglio avvelenare il mio corpo». Katie è convinta che sottoponendosi a un'operazione potrebbe rendere il cancro più aggressivo, mentre in questo modo è convinta di rallentarne il processo. 

La donna si sottopone a delle scansioni per controllare l'andamento del cancro. Inizialmente i medici hanno trovato tre noduli, ma nonostante le sue cure vegane Katie ha scoperto di averne un quarto di recente. Si sottopone a delle sessioni in camera iperbarica, ma non sembra che i suoi metodi abbiano successo. La donna però non si arrende e oltre a voler proseguire per la sua strada ha detto di voler diffondere questa nuova filosofia nel Regno Unito, mostrando un nuovo approccio alla malattia.
Venerdì 19 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-05-19 14:40:39
Un altro esempio come tanti di come la follia vegana puo'portare anche alla morte.
2017-05-19 12:53:31
Fossero delle cisti, allora si, perchè dieta vegana o non dieta vegana sovente il fisico se le riassorbe da solo, ma i noduli sono solidi, e, secondo me andrebbero tolti immediatamente e senza fare tanti capricci, la bimba ha bisogno della sua mamma.
2017-05-19 12:09:35
Al momento la chemioterapia sembra essere l'unico modo per sconfiggere il cancro. Speriamo solo che presto escano le nuove cure (siamo nel 2017) che tengono in "cassaforte" da chissà quanti anni.
2017-05-19 20:34:55
Si speriamo, anche se nel frattempo bisognerebbe promovuere delle campagne d'informazione che convincano le persone ad aproffittare delle cure oggi disponibili, che gia'in molti casi salvano la,vita a tante persone. Purtroppo sono troppi i salutisti estremisti che si,affidano alle cure naturali, rimettendoci spesso la vita.
2017-05-20 19:17:06
ok ma almeno stattene zitta e non diffondere messaggi sbagliati... lei invece vuole farne una campagna capisci
DALLA HOME