Ha il cancro, rifiuta cure e diventa vegana: "Non avvelenerò il corpo"

Scopre di avere un cancro, rifiuta le cure e diventa vegana: "Non avvelenerò il mio corpo"

  • 1,7 mila
    share
Scopre di avere un cancro al seno, ma rifiuta di fare la chemioterapia per avvicinarsi a uno stile di vita vegano e olistico. Katie Britton-Jordan, 38, da Dalbury Lees, Derbyshire, ha scoperto lo scorso anno di avere un cancro al seno al secondo stadio. Mentre stava alattando la figlia ha sentito un nodulo al seno e dopo una visita medica è arrivata la diagnosi choc.



I medici le hanno subito detto che sarebbe stata necessaria un'operazione, poi diversi cicli di chemioterapia e radioterapia, ma Katie non ha voluto seguire il parere dei medici, rifiutando le cure  decidendo di depurare il proprio corpo attraverso la dieta vegana. In molti, anche familiari e amici hanno criticato la sua scelta, ma la donna si è detta convinta delle sue azioni: «Mi sento bene», ha dichiarato a Metro, «Se avessi fatto la chemio starei a letto, non voglio avvelenare il mio corpo». Katie è convinta che sottoponendosi a un'operazione potrebbe rendere il cancro più aggressivo, mentre in questo modo è convinta di rallentarne il processo. 

La donna si sottopone a delle scansioni per controllare l'andamento del cancro. Inizialmente i medici hanno trovato tre noduli, ma nonostante le sue cure vegane Katie ha scoperto di averne un quarto di recente. Si sottopone a delle sessioni in camera iperbarica, ma non sembra che i suoi metodi abbiano successo. La donna però non si arrende e oltre a voler proseguire per la sua strada ha detto di voler diffondere questa nuova filosofia nel Regno Unito, mostrando un nuovo approccio alla malattia.
Venerdì 19 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 11:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-05-22 14:42:43
Se Steve Jobs fosse ancora vivo probabilmente la apostroferebbe alla sua maniera. Lui ha cercato di curare il tumore che lo ha divorato cone le cure "naturali" per i primi mesi, salvo poi fare dietro front quando il male era ormai incurabile. E lui i soldi per rimediarsi il pelo del fungo raro che cresce solo sulle sponde del fiume Miandrivazo ma che va raccolto solo nelle notti di plenilunio con la luna crescente ed il giorno dispari li aveva...
2017-05-21 22:29:27
Bert2000, quante persone sono guarite dal cancro sino ad ora con le cure naturali? Vorrei anche io che fosse cosi, ma purtroppo l'unica cura per il cancro attualmente e' chimica. E numerosi casi di guarigione riscontrabili dalle statistiche e le testimonianze, dovrebbero incoraggiare a sperare.
2017-05-23 09:27:49
Le stesse statistiche viziate dalle abili mani dei dirigenti giusto? Quelle statistiche che non censiscono le recidive per ovvi motivi, perchè in Italia (e non solo) così si tengono le statistiche, che non sono nemmeno a livello nazionale. Io NON sono un fanatico vegano naturista,ho solo "provato" la chemio, ma quando sfortunatamente si entra in questo mondo, si capisce subito che alla base di tutto vi è un guadagno enorme. Cmq, per prima cosa, un oncologo serio ti invita a seguire un regime alimentare vegano.
2017-05-20 23:33:53
esistono metodi per guarire dal cancro naturali e ovviamente con alimentazione vegano ma bisogna saper fare esempio terapia gerson qua si beve un estratto ogni ora tra verdura e frutta e clisteri di caffè e funziona da quasi 100 anni poi L'igienismo anche li funziona ma bisogna andare in qualche centro o chiedere cosa si deve mangiare anche qui niente carne e derivati e funziona
2017-05-20 06:17:20
saranno cavolacci suoi se nn vuol fare la chemio..
DALLA HOME