Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Martedì 23 Maggio 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Dà fuoco alla figlia di tre anni: "Posso fare quello che voglio, è mia e troppo bella"

3 COMMENTI
Dà fuoco alla figlia di tre anni: "Posso fare quello che voglio, è mia e troppo bella"

Lunedì 20 Marzo 2017, 17:26

Aveva solo tre anni il giorno dell'aggressione, ma la bambina porterà i segni e le cicatrici per tutta la vita per colpa del gesto estremo del padre, Edward John Herbert. L'uomo l'ha cosparsa di benzina e poi le ha dato fuoco provocandole ustioni su quasi tutto il corpo. È accaduto a Perth, in Australia, nel mese di agosto del 2015. 
Durante il processo Herbert ha confessato di averla bruciata perché "troppo bella" e di aver avuto intenzione di uccidere tutte e due le figlie. Anche la sorella maggiore, infatti, aveva la benzina sul corpo, ma Herbert non ha fatto in tempo a darla alle fiamme. Un agente di polizia, infatti, ha sentito le urla ed è corso in aiuto salvandole.  I giudici hanno stabilito, secondo quanto riporta il Mirror, che aveva trascorso la giornata a fumare cannabis e che la compagna aveva tentato inutilmente di calmarlo. Davanti all'intervento della polizia ha cominciato a farneticare e a parlare di strani lupi mannari in arrivo e che le bambine erano sue figlie e poteva fare quello che voleva. Ha anche minacciato gli agenti con un coltello e un estintore. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

3 di 3 commenti presenti
2017-03-20 19:34:31
E pensare che proprio ieri era la festa dei papà. Se poi aggiungiamo che al mondo ci sono simili papà, forse in questi casi, sarebbe meglio per il bene dei figli non averlo proprio.
2017-03-21 08:55:46
da piccola mi ero bruciata il braccio ricordo ancora il dolore . . . Non voglio immaginare il dolore che ha la piccola . . . Povero tesoro guarisci presto.
2017-03-22 08:25:57
Pena di morte immediata