Babygang a Napoli, i genitori:
«Tanta paura per i nostri figli»

  • 8
    share
di Andrea Ruberto
«Abbiamo paura per i nostri figli, nessuno ci tutela», sostengono i cittadini napoletani in seguito agli ultimi fenomeni di violenza giovanile, uno dei quali si è consumato nel cuore del Vomero. Qui, in Piazza Vanvitelli, due minorenni sono stati accoltellati per un semplice sguardo. «Il problema nasce dall’assenza di lavoro e istruzione. Le famiglie dovrebbero essere più presenti e domandarsi cosa stanno facendo i loro figli - asserisce qualcuno - Sarebbe necessario un intervento politico, perché tutto ciò è il riflesso di ciò che accade ai livelli più alti della criminalità napoletana. Come possiamo tutelare i nostri figli?».
 

Mercoledì 10 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME