Matilda nasce con tre mesi d'anticipo, metre i genitori inglesi sono in vacanza a Trento: gara di solidarietà per aiutarla

Matilda nasce con tre mesi d'anticipo, metre i genitori inglesi sono in vacanza a Trento: gara di solidarietà per aiutarla

  • 541
    share
Gara di solidarietà per la piccola Matilda. La bimba è nata a Trento all'inizio di dicembre, tre mesi prima del previsto. La mamma e il papà, entrambe inglesi, erano in vacanza in Italia, quando la donna ha avuto le doglie ed è stata portata in ospedale, dove la piccola Matilda ha avuto fretta di venire al mondo.



Nata con 15 settimane di anticipo, la bimba pesava solo 600 grammi, per questo è stata ricoverata e ora sta migliorando di giorno in giorno, tanto che è arrivata a pesare già 1.180 grammi. Tra due mesi, secondo i dottori, potrà lasciare in ospedale, in piena salute, ma il problema è per i genitori che si trovano costretti a resatare in Italia per poter curare in modo adeguato la loro piccola.

La nonna di Matilda ha così lanciato una raccolta fondi, per poter permettere ai genitori di far fronte alle spese e di tornare poi con la bambina in Inghilterra. Su gofundme.com ha lanciato la petizione, con l'intento di raccogliere  1.500 sterline, ma la quota è stata già superata, grazie alla generosità delle persone. Ora non resta che aspettare che Matilda diventi più forte e cresca, poi potranno tornare tutti e tre a casa.
Mercoledì 10 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME