Seguici su Facebook Seguici su Facebook     Lunedì 27 Febbraio 2017 | | Oroscopo |
TRENDING TOPICS

Amici 2016, al "Big Boy" Sergio Sylvestre la vittoria

VIDEO | COMMENTA

Giovedì 26 Maggio 2016, 09:08

ROMA - Sergio Sylvestre, il 'gigante buonò, ha vinto la 15esima edizione di 'Amicì di Maria De Filippi, ottenendo il 61% dei voti nella sfida finale che lo ha visto confrontarsi con Elodie Di Patrizi, uscita invece vincitrice nei voti della giuria dei giornalisti che le ha assegnato il premio della critica. All'annuncio della sua vittoria da parte della conduttrice, Sergio si è commosso al punto da non riuscire a parlare. Poi, incontrando i giornalisti qualche minuto dopo la fine della trasmissione, ha detto che il suo primo pensiero è andato alla mamma: «Non vedo l'ora di chiamarla e dirle quello che è successo!». Nato a Los Angeles da genitori di origini messicane e haitiane, Sergio, 24 anni, amava cantare sin da bambino ma poi, «a 11 anni -ha spiegato- ho dovuto scegliere tra il canto e il football americano: così ho smesso di cantare. Quando mi sono fatto male ad un ginocchio e sono caduto in depressione, ho ripreso un pò a pensare alla musica. E una sera, proprio qui in Italia, mi sono messo a cantare sulla spiaggia di Gallipoli: ero un pò brillo ma da allora non mi sono fermato più».  Nei giorni scorsi è uscito il suo primo album 'Big Boy', composto di brani inediti (come la toccante e potente title-track) e cover, ma Sergio già pensa al secondo disco: «Ora non vedo l'ora di cantare live. Non so niente di cosa accadrà. Però mi piacerebbe esplorare ancora tante cose: per esempio ho un pezzo che ho scritto in spagnolo e che vorrei tradurre in italiano». In attesa del nuovo lavoro, Sergio si gode il successo del disco d'esordio, che si è conteso per tutta la settimana la vetta di iTunes con quello della collega e amica (lavoravano nello stesso locale a Gallipoli) prima che rivale Elodie, e ha in cantiere una collaborazione da star: uno dei suoi coach, J-Ax, ha infatti annunciato che Sergio farà un featuring in uno dei pezzi del suo nuovo atteso album in coppia con Fedez, che uscirà in autunno e che è stato anticipato in queste settimane dal singolo 'Vorrei ma non postò, già vero tormentone. «Sono strafelice -ha detto Sergio- a J-Ax e Nek devo tutto. Senza di loro nulla sarebbe stato possibile. Mi hanno aiutato ad avere fiducia in me».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


DIVENTA FAN DI LEGGO



0 commenti presenti

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.


Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui