"Licenziata perché incinta", ballerina contro il direttore del teatro: discriminazione e molestie

"Licenziata perché incinta", ballerina contro il direttore del teatro: discriminazione e molestie

Karline Marion è una ballerina francese oggi 38enne che ha trascinato in un'aula di tribunale il direttore del Ballet de l’Opéra di Lione accusandolo di discriminazione e molestie.





Nel 2014 la 35enne, da anni nel corpo di ballo, annuncia al maestro Yorgos Loukos di essere incinta e viene licenziata. "Ti amo come una figlia, penso che sei carina e hai un bel corpo. Se tra i 29 e i 34 anni non hai fatto male, ma neanche cose eccelse, non è che tra i 35 e i 40 potrai fare di meglio, oltre al fatto che avrai un figlio", si è sentita dire. "Allora dovremmo fare un asilo; il corpo cambia enormemente".

Il caso è approdato davanti al tribunale di Lione e l’udienza prevista il 9 novembre: Loukos, da trent’anni direttore del corpo di ballo dell’Opéra di Lione, rischia due anni di carcere e di dover pagare una multa di 30mila euro.
Mercoledì 11 Ottobre 2017 - Ultimo aggiornamento: 20:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME