Sua figlia morirà dopo la nascita, mamma porta a termine la gravidanza: "Lo faccio per donare gli organi"

Sua figlia morirà dopo la nascita, mamma porta a termine la gravidanza: "Lo faccio per donare gli organi"

  • 223
    share
Dopo 20 settimane di gravidanza ha scoperto che la bambina che sta aspettando molto probabilmente morirà subito dopo la nascita. Nonostante il grande dolore Hayley Martin, 30enne di Hull, East Yorkshire, Regno Unito, ha deciso di portare a termine la gravidanza per poi donare gli organi della sua piccola sperando di salvare in questo modo altre vite.



I medici le hanno da subito consigliato di interrompere la gravidanza, per non subire il trauma della morte alla nascita, ma la donna e il marito hanno fatto una scelta molto coraggiosa e di grande altruismo: «Sarà un bellissimo regalo per tutti coloro che soffrono e aspettano solo di ricevere un trapianto», ha confessato la mamma al Mirror.

LEGGI ANCHE ---> Mamma 37enne dà la buonanotte ai figli e va a letto pensando di avere l'influenza: trovata morta

I due coniugi hanno già tre figli ed erano entusiasti di accogliere la quarta bimba, ma con il tempo, nel corso delle visite si sono accorti che la piccola non cresceva come avrebbe dovuto e hanno scoperto che il feto era affetto da una rara malattia genetica l'agenesia renale bilaterale, che non permetterà alla loro piccola di sopravvivere dopo la nascita. La malattia non permette uno sviluppo regolare dei reni e del fegato, inoltre il poco liquido amniotico non consente un regolare sviluppo dei polmoni, quindi la bimba è destinata a morire per un arresto respiratorio.

«Non è stato facile prendere questa decisione, ma la consapevolezza che verranno salvati grazie a nostra figlia altri bambini ci rende felici e ci fa affrontare questa tragedia con un dolore più contenuto. Una parte di lei continuerà a vivere», ha concluso la donna.
Lunedì 18 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 15:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-18 11:51:35
speriamo che la piccola morendo non soffra...
DALLA HOME