Decapita la moglie davanti ai figli di 1 e 2 anni, poi nasconde la testa nel congelatore

Decapita la moglie davanti ai figli di 1 e 2 anni, poi nasconde la testa nel congelatore

  • 392
    share
Taglia la testa a sua moglie davanti ai loro figli e poi la mette nel congelatore. David Dauzat, 24 anni, ha massacrato selvaggiamente sua moglie Natasha Dauzet, 21 anni, pugnalandola decine di volte prima di decapitarla.



Il giovane è stato condannato a 52 anni di carcere per il terribile delitto avvenuto di fronte ai loro figli di 1 e 2 anni nella loro roulotte a Bellmead, una cittadina a nord-ovest di Waco, in Texas. Subito dopo il delitto David ha chiamato suo fratello confessando quello che aveva appena fatto. All'arrivo della polizia l'uomo si è barricato dentro la roulotte, prendendo come ostaggio i bambini, gli agenti hanno evacuato la zona e dopo una lunga negoziazione sono riusciti a mettere in salvo i bimbi e a fermare il ragazzo.

L'uomo si trovava sotto l'effetto di droghe al momento del delitto e in tribunale, come riporta il Sun, si è detto dispiaciuto per quello che aveva fatto. Prima di poter accedere alla libertà condizionata dovrà scontare almeno 26 anni in carcere.
Lunedì 18 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 21-12-2017 11:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME