Italo, gli americani comprano il treno per 2 miliardi di dollari

Italo, gli americani comprano il treno per 2 miliardi di dollari

I soci di Italo-Nuovo Trasporto Viaggiatori hanno deciso di accettare l'offerta presentata da Global Infrastructure Partners III funds (Gip) per l'acquisto dell'intero capitale sociale di Italo. Stamattina un consiglio di amministrazione procederà al ritiro della domanda di quotazione delle azioni della Società depositata presso Borsa Italiana. L'offerta, si legge, riguarda il 100% del capitale sociale ad una valorizzazione di 1,94 miliardi. Inoltre è previsto che gli attuali azionisti incassino il dividendo di 30 milioni deliberato dall'assemblea lo scorso 19 gennaio e che la società sostenga spese relative all'interrotto processo di quotazione fino ad un massimo di 10 milioni, portando quindi il controvalore complessivo dell'operazione a 1,98 miliardi. La sottoscrizione del contratto di compravendita è prevista entro l'11 febbraio.
Giovedì 8 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-08 11:13:56
Italo diventa Americo !....non è possibile stiamo svendendo l'italia un pezzo dopo l'altro
DALLA HOME