Fare sesso dopo i cinquant'anni rende più intelligenti

Fare sesso dopo i cinquant'anni rende più intelligenti

  • 3,4 mila
    share
Un'attività sessuale costante, dopo i 50 anni, può migliorare le funzioni cognitive: a dimostrarlo è uno studio realizzato da due università britanniche, quella di Coventry e quella di Oxford, e condotto su 73 persone di età compresa tra i 50 e gli 83 anni.

LEGGI ANCHE ---> Ecco perché gli uomini sono spinti a tradire

Come riporta anche il Birmingham Mail, alcuni questionari sull'attività sessuale e sullo stile di vita avuti negli ultimi 12 mesi sono stati somministrati a 28 uomini e 45 donne. Successivamente, diversi test sono stati realizzati per accertare le capacità cognitive degli intervistati: dal linguaggio alle proprietà visive, passando per la memoria e la percezione dello spazio. I risultati sono decisamente costanti: chi aveva fatto più sesso nell'ultimo anno, presentava capacità cognitive maggiori.

«Questo è solo un piccolo tassello all'interno di un campo molto vasto» - hanno spiegato i ricercatori - «Dobbiamo cercare di capire quali siano i benefici di un argomento che per molti è ancora un tabù: il sesso in età matura».

Diventa fan di Leggo/Facebook


 
Martedì 7 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 17:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-11-08 11:46:49
BENE
DALLA HOME