Cominciare la scuola mezz'ora più tardi fa bene alla salute: i tre vantaggi inaspettati

Cominciare la scuola mezz'ora più tardi fa bene alla salute: i tre vantaggi inaspettati

Dormire mezz'ora in più ogni giorno, possibilmente sin dall'infanzia, può avere un triplice beneficio inaspettato. Almeno stando a quanto sostenuto da una ricerca di Rand Corporation, che ha anche provato a quantificare, in termini economici, i vantaggi di poter dormire un po' di più ogni mattina aumentando così la produttività.

L'indagine si è basata su uno studio svolto su diversi bambini statunitensi che, in via sperimentale, hanno iniziato la scuola un'ora dopo rispetto ai loro coetanei. Gli effetti ottenuti, secondo la ricerca, sono sorprendenti: l'apprendimento risultava più veloce rispetto agli altri scolari, ma non solo. Tra i benefici a sorpresa c'è stato anche quello della riduzione della percentuale di incidenti stradali nel tragitto da casa a scuola e del miglioramento della salute dei giovani studenti.

Gli effetti positivi sullo studio non si fermano qui: secondo l'indagine, un'ora di sonno in più potrebbe aumentare i diplomati del 13% e i laureati del 10%. Si tratta ovviamente di stime, ma la Rand ha azzardato una previsione ulteriore: se gli studenti statunitensi andassero tutti a scuola mezz'ora più tardi, nel giro di dieci anni il Pil del paese potrebbe aumentare di 87 miliardi di dollari. Una variazione forse insignificante rispetto alla quota attuale (quasi 19mila miliardi), ma di certo considerevole per quanto riguarda economie di paesi più piccoli.
Martedì 19 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME