Lo "squalo balena" e l'incredibile pesca del cormorano: le spettacolari immagini Video
di Remo Sabatini

Lo "squalo balena" e l'incredibile pesca del cormorano: le spettacolari immagini Video

La Natura non finisce mai di stupire e l'eterna lotta per il cibo può regalare scene incredibili e difficili soltanto da immaginare. Come nel caso del filmato, pubblicato da Creature del Mare Onlus, che rappresenta un metodo di pesca assolutamente fuori dall'ordinario.

Protagonisti, lo squalo balena (il più grande pesce del pianeta) un cormorano (uccello marino sempre a caccia di cibo) e le sfortunate remore. Le remore sono quegli strani pesciolini che, spesso, troviamo attaccati ai grandi predatori come gli squali. Grazie ad una specie di ventosa posta sul capo,infatti, si attaccano a pesci molto più grandi di loro, per approfittare di rimasugli di cibo e di un passaggio gratis. Un passaggio che, nel caso del grande squalo balena, può durare settimane, mesi.

 


Così, come si apprezza nel video, se l'interesse del fotografo subacqueo era stato inizialmente dedicato allo squalo che nuotava placido, i tuffi ripetuti del cormorano, tutto preso da una nuova pratica di pesca, lo avevano distratto. Incurante dello squalo grosso come un pullman, l'intrepido uccello aveva brevettato un nuovo tipo di pesca. Non è facile staccare una remora dalla pelle coriacea di uno squalo. Ci vuole astuzia e caparbietà e forza. Tutte doti che, l'uccello marino, ha messo in mostra guadagnandosi la copertina di un servizio fotografico fuori dal comune.
Martedì 13 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME