Sushi e sashimi, ecco quali sono le varietà preferite degli italiani

Sushi e sashimi, ecco quali sono le varietà preferite degli italiani

Sono il simbolo della cultura giapponese all’estero, e dalle bancarelle del mercato di Tokyo nel lontano 800, oggi uno dei piatti più amati degli italiani a domicilio. Sushi, sashimi, maki, uramaki, ramen e zuppe: il cibo giapponese ha ormai spopolato nel nostro paese. Lo preferisce infatti fino al 20% di chi ordina cibo a domicilio da nord a sud dell’Italia, per un totale di 25.000 kg di uramaki** e 2.000 kg di sashimi salmone*** ordinati su Just Eat dall’inizio dell’anno.

Lo rivela Just Eat grazie a un'indagine realizzata su oltre 16.000 utenti in 10 città italiane. Il risultato? Su base nazionale il piatto della cucina giapponese più ordinato sono gli uramaki philadelphia.
 
Conosciuti ai più come California Roll, la combinazione di salmone crudo, avocado, philadelphia e riso mette d’accordo tutti i sushi lover d’Italia, seguita dai mitici Edamame (fagiolini giapponesi) che spesso si mangiano con gli amici in condivisione (56%) e come antipasto 42%. 
Dato l’elevato numero di varianti e ricette sofisticate oggi disponibili per gli amanti della cucina orientale, i gusti che emergono nelle singole città sono i più inaspettati - dai ravioli giapponesi al vapore a Firenze, Bologna e Verona, passando per gli Hosomaki al salmone a Genova e finendo con i roll con tonno o salmone a Napoli.

La zuppa di miso resta un ever green per tutte le tasche, mentre le versioni spicy salmon e tiger roll non mancano nella maggior parte dei menù più golosi.
 
La top ten dei piatti di sushi più ordinati in Italia:
 
1.              Uramaki Philadelphia
2.              Edamame
3.              Nigiri al salmone
4.              Zuppa di miso
5.              Uramaki Ebiten (roll di riso con ripieno di gambero in tempura)
6.              Sashimi di Salmone
7.              Uramaki Spicy Salmon
8.              Uramaki Tiger Roll
9.              Gunkan Salmone
10.            Gomma Wakame
 
Un trend pazzesco quindi guidato dai milanesi che in assoluto mangiano più sushi (18%) insieme ai genovesi (14%) e ai fiorentini (13%) Al sud invece vince Palermo con il 12% degli ordini effettuati. Seguono poi Napoli, Verona, Torino, Roma, Bologna e Bari. Il desiderio di maki, sashimi e roll è cresciuto infatti da 2015 ad oggi in particolare a Verona (+25%) e Catania dove si registra un incremento del 160%legato a nuovi ristoranti giapponesi che effettuano il servizio di delivery nella città  siciliana.
 
Ma chi sono i più assidui mangiatori di sushi a domicilio? I 35-40enni ordinano più sushi, soprattutto di sesso femminile (32%) per passare una serata a due tranquilla e di relax in casa, contro il 17% degli uomini. Non è allora un caso così strano che il giorno in cui si è mangiato più sushi in Italia è quello della festa degli innamorati, ovvero il 14 febbraio (da quando il servizio è attivo in Italia nel 2011).
Venerdì 16 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2017 11:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-07-06 14:53:29
Praticamente il preferito dagli italiani è un tipo di sushi che in Giappone non esiste...
DALLA HOME